Censimento 2016

L’ 8° edizione del Censimento nazionale del FAI

Vota i luoghi che ti hanno emozionato.
Basta un click dal 17 maggio al 30 novembre 2016

I luoghi del cuore appartengono a una geografia sentimentale in cui ciascuno di noi è un viaggiatore speciale. I luoghi del cuore sono prima di tutto nostri, personali, si identificano con motivazioni talvolta razionali, talvolta misteriose. Che si tratti di borghi, di spiagge, di giardini, di fontane, di gioielli dell’arte o di spazi apparentemente “normali”, devono la loro forza evocativa al nostro passato, al fatto di essere stati uno dei palcoscenici della nostra vita. E così come i luoghi trasformano le persone, allo stesso modo le persone possono trasformare i luoghi, fare loro del bene, proteggerli e salvarli con azioni concrete.

Lo strumento per questo grande gesto individuale e collettivo è l’8ª edizione del censimento “I Luoghi del Cuore”, organizzato dal FAI – Fondo Ambiente Italiano in collaborazione con Intesa Sanpaolo, che anche quest’anno si svolgerà dal 17 maggio al 30 novembre 2016. L'edizione 2016 è dedicata all'archeologo Khaled al-Asaad, l'eroe di Palmira, esempio di come anche le singole persone possano cambiare il destino di luoghi preziosi.

Novità
  • Quest’anno il bene che avrà ottenuto più segnalazioni riceverà un contributo di 50.000 euro, il secondo classificato 40.000 euro e il terzo 30.000 euro.
  • È previsto inoltre lo stanziamento aggiuntivo di 7.000 euro per i luoghi che supereranno i 100.000 voti e di 4.000 euro per quelli che raccoglieranno oltre 50.000 voti, mentre il luogo che raccoglierà più voti nelle filiali Intesa Sanpaolo beneficerà di un contributo aggiuntivo di 5.000 euro.
  • E il luogo che avrà più voti via web, indipendentemente dalla sua posizione nella graduatoria finale, verrà premiato con la realizzazione di un video promozionale da parte di una troupe professionale.
 
Nuovo gioco web

Il gioco è strettamente legato al tema delle emozioni e invita, attraverso specifiche domande, a creare la mappa delle proprie emozioni votando i luoghi ad esse associati. La mappa delle emozioni permette di disegnare una “cartina” dei propri luoghi del cuore, da condividere su Facebook con gli amici che hanno contribuito a rendere speciali questi beni.