Sanremo, inaugurato il Parco di Villa Angerer

17.03.2014

Ieri, mercoledì 12 marzo, alle ore 11.30, è stata inaugurata a Sanremo l’apertura al pubblico del parco di Villa Angerer. La villa, edificata nei primi anni del Novecento e situata nel centro di Sanremo a pochi passi dal Casinò, con i suoi affreschi, stucchi, decori, le colorate vetrate e il suo giardino, oasi paesaggistica di gusto esotico, è uno dei gioielli liberty della città.

Un luogo amato dai cittadini
Dopo anni di abbandono e di incuria, negli anni ‘90 la Villa fu interessata di un primo lotto di interventi, che non coinvolsero però il parco. Grazie alla VI edizione de I Luoghi del Cuore, il Censimento dei luoghi italiani da non dimenticare promosso dal FAI in collaborazione con Intesa Sanpaolo, oltre 4.000 cittadini hanno potuto attivarsi a favore della riapertura al pubblico del parco riaccendendo così l’attenzione su un luogo particolarmente amato dall’intera comunità da tutelare e valorizzare.

La rinascita del giardino
Un incredibile risultato che ha permesso a Villa Angerer di accedere alle Linee Guida per la definizione degli interventi a favore dei luoghi segnalati al Censimento 2012, lanciate dal FAI e Intesa Sanpaolo in collaborazione con il MiBACT - Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo lo scorso luglio per dare la possibilità a tutti i proprietari e portatori di interesse dei beni con più di 1.000 segnalazioni di presentare una specifica domanda per poter beneficiare di un intervento diretto da parte del FAI. A causa dell’esaurimento dei fondi a disposizione non è stato possibile erogare un contributo per Villa Angerer, il Comune di Sanremo ha quindi deciso di intervenire ascoltando le richieste dei cittadini e ha stanziato 123.000 euro per il recupero del giardino, oggi restituito alla collettività.

Uniti per amore della cultura
La riapertura del parco di Villa Angerer è uno dei tanti esempi di come il Censimento sia un utile strumento al servizio dei cittadini che possono così attivarsi a favore di luoghi particolarmente amati, unendosi nell'impegno di proteggere il nostro patrimonio culturale, e stimolare circuiti virtuosi capaci di garantire la salvezza di splendidi beni.

Scopri tutti gli interventi in corso e i luoghi del cuore salvati finora!