Al via il recupero del sentiero della Predica agli Uccelli a Piandarca

12.10.2016

Martedì 4 ottobre a Cannara – PG presso l’Auditorium San Sebastiano è stato presentato il progetto ‘Dal Bosco di San Francesco a Piandarca e il sentiero della Predica agli Uccelli’ che sarà realizzato grazie al contributo di 12.000 euro stanziato da FAI e Intesa Sanpaolo nell’ambito della settima edizione del censimento nazionale “I Luoghi del Cuore”.

Piandarca è un terreno agricolo di circa 60.000 metri quadrati, un luogo di straordinaria bellezza paesaggistica non contaminato dalla mano dell’uomo, che fu teatro dell’episodio più celebre e poetico della vita di San Francesco d’Assisi: la Predica agli Uccelli, fonte di ispirazione di pittori, poeti e musicisti dal genio universale come Giotto, Benozzo Gozzoli, Franz Liszt.

Oggi, l'unico elemento a memoria dell’episodio è un masso scolpito posto lungo il sentiero. Nel 1926, fu eretta l’Edicola di Piandarca situata al termine del sentiero: nessun altro elemento è stato innalzato nei secoli a perpetuare la memoria di un fatto così straordinario.

 Nel 2014 Piandarca ha ricevuto quasi 23.000 voti (è stato il decimo luogo più votato in tutta Italia!) in occasione della settima edizione del censimento “I Luoghi del Cuore”: un risultato conseguito grazie a una virtuosa sinergia sul territorio – un impegno appassionato che ha coinvolto il Comitato di Piandarca, la Parrocchia, il Comune di Cannara, l’OFS locale e regionale e numerosi volontari sul territorio – che ha permesso al Bene di accedere, e successivamente di essere selezionato, al bando per l’assegnazione di contributi a progetti meritevoli, che il FAI promuove ogni due anni in seguito ai risultati di ciascun censimento.

L’intervento, che prenderà avvio nei prossimi giorni e vede coinvolti diversi partner sul territorio – tra cui il Comune di Cannara, il Comune di Assisi, la Diocesi di Assisi, l’OFS Umbria, il Comitato per la Valorizzazione di Piandarca, la Pro Loco di Cannara - Gualdo Tadino – ha l’obiettivo di promuovere la conoscenza e la valorizzazione dell’area mettendo a sistema i luoghi di spiritualità francescana: prevede la creazione di un percorso tematico dalla Piandarca alla Basilica di Assisi, attraverso il Bosco di San Francesco ad Assisi, bene FAI, con pannelli, totem interattivi e un sito internet condiviso tra gli stakeholder del territorio – che sono anche partner economici – e, all’interno della Piandarca, di un’area con funzione di punto sosta e spazio per raccoglimento e meditazione. 

Il progetto di recupero si inserisce perfettamente nello spirito de I Luoghi del Cuore: una messa a sistema di luoghi uniti dagli stessi valori culturali, al fine di rivalutare un territorio sotto un comune denominatore di natura culturale.