Caro Futuro, ti scrivo...

17.03.2014

Il Globo celeste di Vincenzo Maria Coronelli è un capolavoro del 1964, che descrive le costellazioni e il cielo. Grazie al Gruppo FAI Giovani di Bergamo, che ha promosso una campagna di raccolta fondi, questa opera d'arte è stata restaurata e trasformata in una “capsula del tempo”: nel suo basamento, infatti, oggi saranno inserite alcune lettere rivolte ai bergamaschi del futuro. Il Globo restaurato sarà riconsegnato alla Città di Bergamo con una cerimonia pubblica sabato 28 settembre 2013 presso il Palazzo della Ragione (ore 16). Il Globo celeste: un atlante delle stelle Il Globo celeste descrive tutte le costellazioni con disegni raffinati di figure mitologiche, è una sorta di “Wikipedia” del Seicento. La sua storia è strettamente legata a Bergamo: venne infatti acquistato, insieme al Globo terreste, per impreziosire la Biblioteca del Monastero di S. Agostino. Nel 1797 era finito nelle mire di Napoleone, intenzionato a portarlo a Versailles, dove c'erano altri due globi del Coronelli. Ma il mappamondo venne salvato dal conte Giambattista Vertova che lo custodì nel proprio palazzo per poi riconsegnarlo alla città nel 1834. Bergamo!Save the Globes Dopo quasi 400 anni di storia i due globi erano in pericolo, minacciati da interventi troppo aggressivi e dalla luce. Il Gruppo FAI Giovani di Bergamo ha lanciato il progetto “Bergamo!Save the Globes”, una grande campagna di raccolta fondi per il loro restauro: nel 2012 è stato riportato all'antico splendore il Globo terreste, ora sono stati conclusi i restauri anche per il Globo celeste. La Sala dei Globi della Biblioteca "Angelo Mai" è stata segnalata anche nell'edizione 2012 del Censimento "I Luoghi del Cuore" e ha ricevuto 4.918 voti. Lettere al futuro Oggi, 24 settembre 2013, gli artigiani che hanno restaurato il Globo celeste collocheranno nel basamento una “capsula del tempo” con i messaggi per i bergamaschi di domani: le lettere sono firmate dal Vescovo Beschi, dal Sindaco Tentorio, da Fogaroli, del FAI Giovani di Bergamo, dai Gruppi Giovani della città e dai giovani lettori dell'Eco di Bergamo. Questi messaggi saranno letti nel 2400, quando il Globo avrà bisogno di un nuovo restauro. Sabato 28 settembre: cerimonia di riconsegna del Globo celeste a Bergamo Il 28 settembre prossimo si terrà la Cerimonia di riconsegna del Globo celeste alla città di Bergamo presso il Palazzo della Ragione (Piazza Vecchia, ore 16). In questa occasione sarà possibile ammirare i due mappamondi del Coronelli e la collezione d'arte della Accademia Carrara. L'evento è a ingresso libero e aperto a tutti. Per informazioni scrivi a faigiovani.bergamo@fondoambiente.it