Un’opportunità da non perdere per il tuo luogo del cuore

25.03.2015

In seguito al grande successo riscontrato nel 2012, sarà possibile anche quest’anno partecipare alle Linee Guida per la definizione degli interventi a favore dei luoghi votati alla VII edizione de I Luoghi del Cuore. Un’opportunità unica che dà la possibilità a tantissimi luoghi segnalati al Censimento, che non hanno raggiunto i primi tre posti nella classifica nazionale e il primo posto nella sezione speciale “Expo 2015 – Nutrire il pianeta”, di accedere a un possibile intervento diretto da parte della Fondazione.

Come funziona? Se il tuo luogo del cuore ha raccolto almeno 1.000 voti nel Censimento 2014 e sei un proprietario, concessionario, affidatario o portatore di interesse del luogo, puoi richiedere un intervento sulla base delle Linee Guida a patto che vi sia un preciso programma di azione e certezze sui primi finanziamenti.

Hai tempo fino al 9 giugno 2015 per presentare la tua proposta, una commissione interna e da un rappresentante del Ministero per i Beni e le Attività Culturali valuterà tutte le richieste pervenute così che in settembre potremo annunciare sul sito del Censimento e all’interno del padiglione Intesa Sanpaolo in EXPO, l’elenco dei luoghi selezionati che beneficeranno di un intervento diretto.

Grazie alla scorsa edizione delle Linee Guida, promossa in seguito alla grande partecipazione al Censimento 2012 da FAI e Intesa Sanpaolo, in collaborazione con il MiBACT – Ministero per i Beni e le Attività Culturali e il Turismo, sono stati coinvolti 128 luoghi, raccolte 70 richieste e selezionati 16 luoghi attualmente interessati da un intervento in corso: una grande partecipazione di Comuni, Province, Comitati, Associazioni e Soprintendenze che hanno creato sinergie sul territorio per intervenire concretamente a favore dei luoghi più amati dai cittadini.